Tutti gli articoli in “Hardware e componenti pc”

Consigli per gli acquisti di un nuovo pc

Consigli per l’acquisto di un nuovo pc.
Dopo 3 anni di onorato servizio è giunta la triste ora di mandare in pensiono io mio vetusto pc, un glorioso athlon 2500+ overcloccato a 3200+ con radeon 9800pro associata.La tecnologia avanza e visto anche il carico di lavoro da smaltire ogni notte invece che riposare tra le braccia di morfeo ho deciso di andare a fare un po’ di shopping elettronico in giro per il web e non solo. Sono arrivato a scegliere quello che secondo me è la configurazione ideale per il rapporto qualità, potenza e soprattutto prezzo che vi permetterà di lavorare al meglio con programmi e giocare agli ultimi videogiochi moderni, vi elenco i componenti:

il Case Enermax Chackra, ovvero lo scheletro del personal computer :

Case Enermax Chackra un ottimo prodotto dal costo contenuto caratterizzato da una grossa ventola sul fronte anteriore di circa 12 cm di diametro con led blu, ampio spazio interno per i componenti e soprattutto con la possibilità di installare i componenti interni senza dover avvitare nulla, infatti sono presenti dei ganci in plastica per l’installazione delle schede e slitte su cui far scorrere agilmente gli hard disk, diciamo pure addio alle imprecazioni a seguito di tagli e graffi per colpa dei case dell’era preistorica informatica.

Alimentatore Tecnoware Silent 650W :

alimentatore potente e allo stesso tempo delicato con le nostre bistrattate orecchie, potente in quanto permette di pilotare diverse periferiche e soprattutto le ultime schede video sanguisuga e silenzio grazie a delle ventole votate al risparmio sui decibel

Cpu Intel Core 2 Duo E6320 :

Core 2 Duo E6320 il processore del momento, un multi core potente con 4mb di cache interna e un prezzo assolutamente abbordabile, le caratteristiche di questo processore sono la facilita’ di poterlo overcloccare alzando il bus di sistema, naturalmente questa operazione implica l’utilizzo di memorie di buona qualità che possano gestire frequenze superiori a quelle standard. La velocità di default si aggira sui 1860 mhz,siccome il moltiplicatore interno è fisso a 7x possiamo overcloccare il processore alzando il bus di sistema dai canoni 266 mhz fino a 450 o addirittura 500mhz raggiungendo e superando le prestazioni dei nuovi quad core intel 6700. Processore consigliatissimo per chi voglia risparmiare e sfruttare l’hardware al massimo, vi aggiornerò in seguito sulle frequenze che riuscirò ad ottenere.

2GB Twinmos PC6400DDRII 800

ed ecco il compagno ideale per l’overclock sistematico del sistema, queste memorie riescono a reggere un aumento del bus di sistema dai 266mhz di default del processore fino a quasi 500mhz, tenete conto che sono ram DDR2 dunque lavorano al doppio della frequenza, infatti di default partono da 800 mhz fino ad arrivare a volte fino a 900 / 950 mhz magari con una piccola spinta di overvolt. Le memorie ideale per spingere il core duo E6320fino al massimo delle sue possibilità.

La scelta della scheda video è stata ardua in quanto in un mercato cosi’ frenetico di aggiornamenti e nuovi modelli è sempre più difficile fare la scelta che ti permetta di avere un prodotto competitivo per il più tempo possibile, ho dunque optato per la Nvidia Geforce 8800 GTS 320mb, una scheda di ultimissima generazione ma con un prezzo molto abbordabile Core 2 Duo E6320 compatibile con le nuove directx 10 supportate Window Vista. Anche se ho superato i 33 anni ancora mi piace passare alcune ore notturne negli universi paralleli dei videogames, una passione che ha contribuito a farmi diventare quello che sono e che sicuramente non abbandonerò mai, una passione che richiede però anche discreti investimenti in termini di soldoni 8(. Questa scheda che monta 320 mb di memoria supporta come dicevo le ultime librerie grafiche della microsoft e rappresenta l’ultima generazione di GPU della Nvidia.

2 hard disk Sata2 da 250 gb della Samsung :

ho scelto di prendere due hard disk distinti per la possibilità di installare windows xp e windows vista contemporaneamente senza il problema di incompatibilità tra sistemi operativi diversi, questo mi servirà ad ottimizzare allo stesso tempo anche la gestione dello spazio e delle partizioni.Ho deciso infatti di destinare una parte dei rispettivi hd ai due sistemi operativi in modo da avere delle partizioni veloci e facilmente deframmentabili, le specifiche tecniche contano una velocità di 7200 RPM e 8 mega di cache.

scheda madre ASUS P5B :

un’ottima scheda madre comandata dal chipset intel 965 per processori dual core che permette di gestire una moltitudine di parametri legati all’overclock come l’impostazione della frquenza del bus di sistema, il voltaggio del processore e delle memorie,il controllo della temperatura di processore e chipset, parametri da tenere costantemente sotto controllo per avere un sistema stabile e sempre efficente.

Direi che ci siamo, questi i componenti principali che mi permetteranno di avere una macchina molto veloce ma senza spendere dei capitali, infatti sommando i vari componenti non supererò la barriera dei 1000 euro che mi sembra un’ottima cifra per avere una macchina che mi permetterà di lavorare al meglio e anche giocare e divertirmi tra un impegno e l’altro. Vi aggiornerò sulle prestazioni del sistema nel momento che lo sottoporrò a test e prove di overclock, rumore prodotto e soprattutto velocità.

Lorenzo Piccinini